Home

Cittadini Italiani

L’iscrizione alle Università Italiane è regolamentata da disposizioni Ministeriali che stabiliscono le modalità di accesso. I cittadini italiani, europei o non europei con permesso di soggiorno, presentano domanda di ammissione al Test d’Ingresso.

I Anno Accademico

Al primo anno del Corso di Studio in Mediazione Linguistica possono iscriversi tutti coloro che abbiano superato il Test d’Ingresso in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • diploma di Istruzione Secondaria di Secondo Grado quinquennale;
  • diploma di Istituti Magistrali o Artistici e il corso annuale integrativo;
  • diploma equipollente conseguito all’estero;
  • diploma di Laurea italiana o straniera.

II Anno Accademico

Al secondo anno del Corso di Laurea in Mediazione Linguistica, possono essere  iscritti tutti i Cittadini che siano in possesso di una qualsiasi Laurea, anche ad indirizzo diverso da quello letterario/linguistico, purché abbiano superato gli esami del primo anno delle lingue straniere previste nel Piano di Studi, o che abbiano maturato un numero minimo di 24 CFU nei raggruppamenti disciplinari (Codice SSD) previsti nel Piano di Studi.

III Anno Accademico

Al terzo anno del Corso di Laurea in Mediazione Linguistica, possono essere iscritti  tutti i Cittadini in possesso di una qualsiasi Laurea in lingue e letterature straniere o, alle stesse condizioni, di un titolo universitario equipollente conseguito all’estero (l’equipollenza dei titoli stranieri sarà valutata dalla Direzione della SSML secondo la normativa vigente), ovvero che abbiano maturato un numero minimo di 80 CFU nei raggruppamenti disciplinari (Codice SSD) previsti nel Piano di Studi.
Il Corso di Studio in Mediazione Linguistica è a numero chiuso, possono essere iscritti massimo 55 studenti per ogni anno di corso.

Cittadini Stranieri comunitari

Gli studenti con titolo estero comunitario equiparati   i non comunitari residenti in Italia, si immatricolano con le stesse modalità e scadenze degli studenti italiani.
Per regolarizzare l’iscrizione devono consegnare copia dei seguenti documenti:

  • diploma di Scuola Secondaria Superiore, tradotto in italiano e legalizzato dalle autorità del Paese che lo ha rilasciato;
  • dichiarazione di valore in loco rilasciato dall’Ambasciata italiana del Paese in cui si è conseguito il titolo di studio;
  • certificato di idoneità accademica se previsto nel Paese d’origine;
  • codice fiscale;
  • copia del passaporto.

Cittadini non comunitari residenti all’estero

Per accedere al Corso di Studio in Mediazione Linguistica, i cittadini che provengono da Paesi che non fanno parte dell’Unione Europea devono possedere un titolo di Scuola Secondaria Superiore.
Per regolarizzare l’iscrizione i cittadini non comunitari devono consegnare copia dei seguenti documenti:

  • diploma di Scuola Secondaria Superiore, tradotto in italiano e legalizzato dalle autorità del Paese che lo ha rilasciato;
  • dichiarazione di valore in loco rilasciato dall’Ambasciata italiana del Paese in cui si è conseguito il titolo di studio;
  • certificato di idoneità accademica se previsto nel Paese d’origine;
  • codice fiscale;
  • copia del permesso di soggiorno in corso di validità;
  • copia del passaporto.


SCARICA LA GUIDA DELLO STUDENTE

[:it][vc_row][/vc_row][:en][vc_row][vc_column width=”3/4″][vc_single_image image=”1777″ img_size=”2000×500″ alignment=”center” style=”vc_box_border”][vc_column_text]

Italian Citizens

The enrollment in Italian Universities is regulated by Ministerial provisions establishing the access modalities. Italian, European and non-European citizens with residence permit have to present the Admission Test application.

1st Academic Year 

The access to the 1st year of the Linguistic Mediation Course is allowed to all citizens possessing one of the following qualifications:

  • Five-years Secondary-School Diploma;
  • Primary School Teaching Certificate/ Arts High School Diploma + annual supplementary course;
  • Equivalent degree earned abroad;
  • Italian or foreign Bachelor’s Degree.

and who have passed the Admission Test.

 2nd Academic Year

The access to the Linguistic Mediation Course starting from the 2nd year is allowed to those citizens possessing any Bachelor’s Degree, even in a subject area which is different from the literary/linguistic one, provided that they have passed the first year exams of the languages expected in the Study Plan or they accumulated a minimum number of 24 ECTs in those subject clusters (Code) expected in the Study Plan.

3rd Academic Year

The enrollment from the 3rd year of the Course is allowed for those subjects possessing a Bachelor’s Degree in the languages requested in the enrollment procedure or, under the same conditions, an equivalent academic degree earned abroad (the equivalence of degrees will be evaluated by the School Directorate in accordance with legal requirements), or those who accumulated a minimum number of 80 ECTs in those subject clusters (Code) expected in the Study Plan.

The Linguistic Mediation Course is a limited enrollment course, the maximum number of enrolled students is 55 for each course year.

Foreign EU citizens

The students with a foreign but equal EU qualification and the non-EU students who are living in Italy are enrolled according to the same modalities and deadlines of the Italian students.

In order to validate their enrollment, they have to deliver a copy of the following documents:

  • Secondary-School Diploma, which is to be translated in Italian and validated by the authorities of the Country awarding it;
  • In loco eligibility letter awarded by the Italian Embassy of the Country where the student earned his degree;
  • Academic qualification certificate if it’s expected in the country of origin;
  • Tax code;
  • Passport copy.

Non-EU citizens living abroad

In order to access the first level Linguistic Mediation Course, the Non-EU Countries citizens have to possess a Secondary School qualification.

In order to validate their enrollment, the non-EU citizens have to deliver a copy of the following documents:

  • Secondary-School Diploma, which is to be translated in Italian and validated by the authorities of the Country awarding it;
  • In loco eligibility letter awarded by the Italian Embassy of the Country where the student earned his qualification;
  • Academic qualification certificate if it’s expected in the country of origin;
  • Tax code;
  • Passport copy;
  • Copy of the current residence permit.

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/4″][vc_wp_custommenu nav_menu=”3″][/vc_column][/vc_row][:fr]Cittadini  Italiani

L’iscrizione alle Università Italiane è regolamentata da disposizioni Ministeriali che stabiliscono le modalità di accesso. I cittadini italiani, europei o non europei con permesso di soggiorno, presentano domanda di iscrizione direttamente alla sede della SSML Nelson Mandela.

I  Anno Accademico 

Al primo anno del Corso di Studi in Mediazione Linguistica possono iscriversi tutti i Cittadini in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • Diploma di Istruzione Secondaria di Secondo Grado quinquennale;
  • Diploma di Istituti Magistrali o Artistici + il corso annuale integrativo;
  • Diploma equipollente conseguito all’estero;
  • Diploma di Laurea italiana o straniera;

e che abbiano superato il Test d’ingresso .

 II  Anno Accademico

Al secondo anno del Corso di Studi in Mediazione Linguistica, possono essere  iscritti tutti i Cittadini che siano in possesso di una qualsiasi Laurea, anche ad indirizzo diverso da quello letterario/linguistico, purché abbiano superato gli esami del primo anno delle lingue straniere richieste in sede di immatricolazione.

III  Anno Accademico

Al terzo anno del Corso di Studi in Mediazione Linguistica, possono essere iscritti  tutti i Cittadini in possesso di una qualsiasi Laurea in lingua e letterature straniera o, alle stesse condizioni, di un titolo universitario equipollente conseguito all’estero (l’equipollenza dei titoli stranieri sarà valutata dalla Direzione della SSML secondo la normativa vigente).

Il Corso di Studi in Mediazione Linguistica è a numero chiuso, possono essere iscritti massimo 25 studenti per ogni anno di corso.

 

Cittadini Stranieri comunitari

Gli studenti con titolo estero comunitario equiparati e i non comunitari residenti in Italia, si immatricolano  con le stesse modalità e scadenze degli studenti italiani.

Per regolarizzare l’iscrizione  devono consegnare copia dei seguenti documenti :

  • Diploma di Scuola Secondaria Superiore, tradotto in italiano e legalizzato dalle autorità del Paese che lo ha rilasciato;
  • Dichiarazione di valore in loco rilasciato dall’Ambasciata italiana del Paese in cui si è conseguito il titolo di studio;
  • Certificato di idoneità accademica se previsto nel Paese d’origine;
  • Codice fiscale;
  • Copia del passaporto;

Cittadini non comunitari residenti all’estero

Per accedere al Corso di Studi in Mediazione Linguistica di 1 livello, i cittadini che provengono da Paesi che non fanno parte dell’Unione Europea devono possedere un titolo di Scuola Secondaria Superiore.

Per regolarizzare l’iscrizione i cittadini non comunitari devono consegnare copia dei seguenti documenti

  • Diploma di Scuola Secondaria Superiore, tradotto in italiano e legalizzato dalle autorità del Paese che lo ha rilasciato;
  • Dichiarazione di valore in loco rilasciato dall’Ambasciata italiana del Paese in cui si è conseguito il titolo di studio;
  • Certificato di idoneità accademica se previsto nel Paese d’origine;
  • Codice fiscale;
  • Copia del passaporto;
  • Copia del permesso di soggiorno in corso di validità.

[:]

[:]