Quale università scegliere? Quattro consigli utili per fare una scelta serena.

Quale università scegliere? Quattro consigli utili per fare una scelta serena.

ASCOLTA IL PODCAST DELL’ARTICOLO

 

Quale università scegliere? Quattro consigli utili per fare una scelta serena.

Scegliere la facoltà universitaria è un compito arduo per chiunque perché la scuola superiore è una certezza lunga cinque anni e terminata bisognerà decidere del proprio futuro. Tutti vi metteranno in guardia sulla scelta da fare per la vita ma probabilmente comprenderete fino in fondo cosa significa questa frase solo dopo la laurea.

Noi dell’Istituto Universitario SSML Nelson Mandela di Matera vogliamo suggerirvi quattro step per prendere una decisione in maniera più consapevole e serena.

  1. Scegliete la materia che più vi appassiona

Perché se fate quello che vi piace avrete sempre la stessa determinazione sia nei momenti positivi che in quelli negativi, se sceglierete quello che più vi appassiona, avrete la forza di combattere e di raggiungere i vostri obiettivi lavorativi in ogni situazione. Ad esempio gli studenti che si iscrivono al nostro corso di laurea in Mediazione Linguistica presso la SSML Nelson Mandela di Matera hanno una passione per le lingue, gli piacerebbe in futuro lavorare all’estero o allacciare rapporti di scambio a livello internazionale.

  1. Ricercate molte informazioni sulla materia che vi appassiona

Più cose sapete e meglio è, perché avrete una visione ampia di questa vostra passione, dovreste ricercare gli sbocchi professionali, chiedere a persone che già lavorano con quella laurea, internet e i social possono essere strumenti molto utili per cercare informazioni, collocare la vostra scelta nel tempo e decidere la localizzazione territoriale. I nostri studenti arrivano dal centro e dal sud Italia, perché decidono di essere più vicini alle loro famiglie nel periodo dell’università, successivamente faranno le loro esperienze fuorisede, quando avranno già a disposizione una laurea e potranno lavorare come interprete e traduttore.

  1. Parlate della vostra scelta con le persone che vi conoscono: genitori, fratelli o amici di cui potersi fidare

Parlatene con le persone che vi conoscono e di cui potete fidarvi. Nella confusione le persone che vi vogliono bene e vi conoscono possono essere decisive nella vostra scelta, perché vedono in maniera più chiara la situazione e potrebbero darvi il consiglio giusto. Se l’indecisione sta tra due materie molto diverse tra loro, gli altri potrebbero ricordarvi come siete e aiutarvi a comprendere meglio la strada da intraprendere.

  1. Guardate il piano di studi

Guardare il piano di studi vi permetterà di capire quanto il corso di laurea scelto sia proiettato verso il mondo del lavoro e vi chiarirà l’immediata ricaduta occupazionale. Nel piano di studi del nostro corso di laurea in Mediazione Linguistica, ad esempio, si studiano le lingue straniere come traduzione e interpretariato, diritto internazionale, economia aziendale, informatica applicata alla traduzione, come lo studio dei software per la traduzione assistita. La SSML Nelson Mandela attraverso il suo piano di studi e la professionalità dei suoi docenti garantisce un percorso di studi professionalizzante.

Insomma ragazzi l’ultimo consiglio è quello di seguire un percorso razionale e metodico per la scelta della facoltà giusta per voi e di non dimenticare di porre attenzione anche al vostro istinto.

Share this post

Comment (1)

  • Federica Lepore Reply

    Adoro questa uni e il gruppo di ragazzi che posso creare per la mia etá

    16 luglio 2019 at 22:12

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + venti =


shop giày nữthời trang f5Responsive WordPress Themenha cap 4 nong thongiay cao gotgiay nu 2015mau biet thu deptoc dephouse beautifulgiay the thao nugiay luoi nutạp chí phụ nữhardware resourcesshop giày lườithời trang nam hàn quốcgiày hàn quốcgiày nam 2015shop giày onlineáo sơ mi hàn quốcshop thời trang nam nữdiễn đàn người tiêu dùngdiễn đàn thời tranggiày thể thao nữ hcm

Vai alla barra degli strumenti