SEMINARIO: LA PSICOLOGIA CLINICA NELLA SANITA’ – 18 dicembre 2019

SEMINARIO: LA PSICOLOGIA CLINICA NELLA SANITA’ – 18 dicembre 2019

Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Nelson Mandela – Via P. Vena 66/C, Matera

La Legge 3/2018, c.d. Decreto Lorenzin, ha definitivamente inserito la Psicologia nel contesto sanitario con il conseguente bisogno di rivisitare i paradigmi tecnico-culturali di esercizio della professione. L’evento vuole essere un primo momento di riflessione costruttiva sugli specifici interventi clinico-psicologici nei percorsi di diagnosi e cura.

IL RELATORE

Prof. Mario Fulcheri: nato a Cuneo il 24 novembre 1947, consegue il Diploma di Maturità classica presso il Liceo Valsalice di Torino nel 1966; consegue la Laurea in Medicina e Chirurgia il 29 dicembre 1972 presso l’Università degli studi di Bologna; si abilita all’esercizio della professione di medico chirurgo nella prima sessione dell’anno 1973 (regolarmente iscritto nell’Albo dei Medici dell’Ordine dei Medici della Provincia di Torino); consegue il Diploma di Specialista in Psichiatria nel luglio 1976 con 70/70 lode presso la Scuola di Specializzazione in Psichiatria dell’Università degli studi di Torino (regolarmente iscritto nell’elenco degli Psicoterapeuti dell’Albo dei Medici dell’Ordine dei Medici della Provincia di Torino). È altresì incluso nell’Albo degli Analisti e Psicoterapeuti della Società Italiana di Psicologia Individuale (member group della IAIP, International Association of Individual Psychology) a partire dal 1979. Dal 1° agosto 1980 prende servizio in qualità di Ricercatore Universitario Confermato presso l’Istituto di Clinica Psichiatrica, gruppo 72, della Facoltà di Medicina e Chirurgia, svolgendo attività assistenziale di corsia e ambulatorio e attività didattiche e scientifiche. Supera il Concorso di idoneità a Professore Associato il 15 febbraio 1991 (con decorrenza giuridica dal 22 gennaio 1985 in esecuzione dell’ordinanza n. 860/93 del Consiglio di Stato). È nominato Professore Associato per l’insegnamento di Psicologia Medica presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli studi di Torino il 4 luglio 1991 e tiene tale insegnamento dall’anno accademico 1991/1992 a tutt’oggi. Prende servizio come Professore Associato il 24 dicembre 1991 presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli studi di Torino. È nominato Professore Associato Confermato per la disciplina di Psicologia Medica presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli studi di Torino, a decorrere dal 24 dicembre 1994 (D.D. n. 1932 del 30/06/1997). Supera il Concorso di Valutazione Comparativa per l’idoneità a Professore Universitario di ruolo di I fascia, per il settore scientifico/disciplinare M-PSI/08, Psicologia Clinica, il 16/12/2003, presso la Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara. In qualità di vincitore della procedura di Valutazione Comparativa per la copertura di un posto di Professore Universitario di ruolo di prima fascia, prende servizio come Professore Ordinario per il settore scientifico/disciplinare M-PSI/08, Psicologia Clinica, presso l’Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, il 01.02.2008.

Fonte: zam.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *